Astratto come l’Arte.

Buon pomeriggio amici.

Anche oggi vi mostro un nuovo make-up. Un po strano? Be, dipende dai punti di vista. Chissà tu da quale punto di vista lo stai osservando…

Sicuramente questa quarantena ha generato un pò di creatività astratta.

Ad ogni modo, come abbiamo già detto: l’arte dev’essere contemplata e mai definita perché le emozioni che essa può suscitare sono più di quelle che possiamo immaginare.

A presto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 + undici =